La tua polizza rispecchia esattamente le tue esigenze?
Verificalo con un esperto indipendente!

L’attività di audit del programma assicurativo dell’azienda (insurance audit) è realizzata per verificare la necessaria rispondenza tra i rischi che l’organizzazione affronta e il livello di protezione garantito dai contratti sottoscritti.

É utile perché:

L’asimmetria informativa induce l’assicurato ad assumere un atteggiamento di mera e inconsapevole fiducia nella conoscenza dell’intermediario che rappresenta (agente) o che collabora (broker) con le imprese di assicurazione.

I contorni delle coperture assicurative non sono coincidenti con i rischi corsi dall’azienda e non essendo evidenti sfuggono a un’osservazione parziale.

Esistono obblighi normativi che discendono dalla conclusione del contratto di cui l’assicurato è tenuto a conoscere e rispettare i disposti di legge, pena sopportarne le conseguenze con la perdita o riduzione al diritto dell’indennizzo.

Si tratta di un rigoroso e analitico processo che esamina con la dovuta diligenza non solo gli aspetti numerici – a tutti evidenti – ma s’incentra nell’analisi delle condizioni contrattuali valutate in relazione ai rischi che sono chiamate a  trasferire o mitigare.
Vengono inoltre considerate le norme di legge che esplicano i loro effetti sul contratto, indipendentemente dal fatto che siano state o meno espressamente richiamate ed esposte in polizza.
Da questo progetto conseguono tre diversi benefici:

Consapevolezza

Fattore necessario all’amministratore per agire sempre in modo informato (ex art. 2381 c.c.), evitando che l’asimmetria informativa possa essere causa di valutazioni incomplete che solo con il sinistro vengono alla luce.

Competenza

Confronto alla pari con l’intermediario, con i periti e con i liquidatori della  società di assicurazione, nei confronti dei quali è necessario esprimere e contrapporre un livello di preparazione tecnico-giuridica idoneo a tutelare gli interessi dell’azienda.

Razionalizzazione ed efficacia

Con il controllo oggettivo dei contratti sottoscritti si perviene a una ponderata protezioni dai rischi, a maggiore tutela del patrimonio dell’impresa e dei singoli amministratori.